IMPIANTI DI SOLLEVAMENTO PER CONDOMINI E EDIFICI COMMERCIALI

Ascensori elettrici

Ascensore casa condominio edificio commerciale uffici comodo e confortevole - Colibrì ascensori
Alimentazione
Trifase 380V
Velocità
fino a 1 m/sec.
Ambiente
Interno / Esterno
Fermate
fino a 10 piani
Portata
fino a 630 kg

Punti Salienti

Potrebbe interessarti

Punti Salienti

Ascensore elettrico o idraulico?

Gli ascensori elettrici sono chiamati così fondamentalmente perché non vi è l’uso di olio ma è il motore elettrico che fa muovere direttamente la cabina mediante funi di acciaio, da qui anche il nome di ascensori a fune. Gli elevatori a fune, che possono essere alimentati con una linea elettrica sia trifase 380Vac che monofase 230Vac, sono caratterizzati dai seguenti componenti principali:

  • un quadro elettrico di manovra dotato di inverter (VVVF – Variable Voltage, Variable Frequency) che consente di eliminare i picchi di assorbimento di corrente all’avviamento e garantire un ottimo confort di funzionamento eliminando quei fastidiosi sobbalzi in fase di partenza e di arrivo al piano (tipici degli ascensori oleodinamici)
  • un motore elettrico a cui è fissata meccanicamente la puleggia di trazione, o puleggia di frizione, che trasferisce il moto alle funi di acciaio
  • le funi di acciaio che fungono da collegamento tra il motore e la cabina e consento di convertire il movimento di rotazione del motore in un movimento in salita e in discesa per la cabina
  • un contrappeso, o massa di bilanciamento, che ha la funzione di bilanciare il peso della cabina e ridurre drasticamente lo sforzo che il motore deve compiere per muovere la cabina. Ridurre lo sforzo del motore significa ridurre i consumi di corrente.

Gli ascensori a fune possono essere progettati e realizzati in molteplici configurazioni, grazie al loro design pulito e semplice sono adatti non solo a condomini, aziende, centri commerciali ma anche a contesti esclusivi e moderni in cui un ascensore panoramico o un ascensore di lusso può accrescere il prestigio degli ambienti diventando un vero e proprio complemento di arredo unico.

PRO e CONTRO

Per un confronto vediamo in cosa si differenziano dai loro “fratelli”, gli ascensori idraulici, analizzando i principali pro e contro.

VANTAGGI:

  • Tecnologicamente all’avanguardia
  • Alta efficienza e bassi consumi elettrici, le potenze impiegate possono variare da 1,5kW a 3kW
  • Elevato confort durante l’utilizzo, anche nelle fasi di partenza e arrivo al piano

 

SVANTAGGI:

  • Prezzo di acquisto superiore rispetto ad ascensore idraulico

Contributi ed Incentivi

Esattamente come per gli altri nostri prodotti, anche l’ascensore per la casa può avere accesso ai contributi statali e regionali per l’abbattimento delle barriere architettoniche e possono beneficiare delle detrazioni fiscali del 110% o del 75%

Per saperne di più

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Praesent eu orci faucibus orci malesuada semper eget non tellus. Cras sed dignissim purus. Mauris varius neque leo, eu pellentesque justo venenatis et. Sed ultricies risus non turpis tempus, nec  nulla suscipit. In comdo urna eu turpis accumsan, et viverra mauris fringillaCras interdum 

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Praesent eu orci faucibus orci malesuada semper eget non tellus. Cras sed dignissim purus. Mauris varius neque leo, eu pellentesque justo venenatis et. Sed ultricies risus non turpis tempus, nec  nulla suscipit. In comdo urna eu turpis accumsan, et viverra mauris fringillaCras interdum